New York Cheesecake

Ingredienti:

- 2 Cucchiai di Zucchero di canna

- 150 gr. biscotti secchi

- 80 gr. burro

- 20 gr. amido di mais

- Il succo di 1/2 limone

- 2 uova intere e 1 tuorlo

- 100 gr. zucchero

- 2 bustine di vanillina

- 600 gr. di formaggio fresco spalmabile

- 100 ml. panna fresca liquida

- 2 cucchiai di zucchero a velo

- 200 ml. di panna acida o sour cream

Preparazione:

 

Per preparare la New York Cheesecake, iniziate dalla base: tritate finemente al mixer i biscotti Digestive (o secchi) con lo zucchero di canna. Trasferite il composto sabbioso in una ciotola e aggiungete il burro fuso. Quindi mescolate e trasferite la base ottenuta in una tortiera di 22-24 cm di diametro foderata con carta da forno (a cerchio apribile se possibile per sfornare la cheesecake più facilmente, ma anche una tortiera normale andrà bene): con il dorso di un cucchaio, pressate bene sia sulla base che sui bordi della tortiera. Ponete la base a rassodare in freezer 30 minuti oppure in frigorifero 1 ora.

 

Ora dedicatevi alla crema: estraete i semini da una bacca di vaniglia e teneteli un momento da parte. In una ciotola versate le uova intere e il tuorlo, aggiungete lo zucchero e lavorateli a crema con una frusta a mano oppure con uno sbattitore elettrico.

Unite i semini di vaniglia  e il formaggio fresco spalmabile (tipo Philadelphia). Mescolate accuratamente per creare una crema omogenea e senza grumi.

Versate sul composto anche il succo di mezzo limone filtrato, la maizena (o fecola di patate) e infine la panna fresca liquida.

Amalgamate il tutto lavorandolo sempre con la frusta. Poi riprendete la base e su di essa versate la crema, livellatela con una spatola e cuocete la cheesecake in forno statico per un'ora: a 180° per i primi 30 minuti e poi a 160° per gli ultimi 30 minuti (se forno ventilato a 160° i primi 30 minuti e 140° la restante mezz'ora). Se la superficie vi sembrerà già molto scura dopo i primi 30 minuti, potete coprirla con della carta alluminio e proseguire la cottura come indicato. Quando sarà pronta, lasciatela raffreddare a forno spento leggermente aperto, poi sfornatela.
Mentre la cheesecake cuoce, preparate la crema di copertura: mescolate la panna acida (o sour cream) con due cucchiai di zucchero a velo e aggiunta di semini di vaniglia (se non avete la panna acida potete realizzare la copertura con yogurt, succo di limone e panna fresca montata). Farcite la cheesecake con questa copertura.

Distribuitela uniformemente, quindi mettetela a glassare in forno statico preriscaldato a 180° per 5 minuti (se forno ventilato a 160° per 2-3 minuti). Quando sarà pronta, sfornatela e lasciatela raffreddare completamente, quindi guarnite a piacere la vostra New York Cheesecake con frutti di bosco e foglioline di menta!

 

 

Fonte: giallozafferano.it